?

Log in

Previous Page | Next Page


Questa è la seconda parte del capitolo 3 di Torn.
Buona lettura^^

Per le parti precedenti:
Parte Prima: Sinking. + Parte Seconda: Drowning. + Parte Terza: Falling. (prima parte)

Titolo: Torn. [Parte 3/3 Falling. Versione Definitiva. (seconda parte)]
Fandom: Naruto
Pairing: NaruSasuNaru
Rating: M (arancione)
Warnings: angst, parolacce.
Summary: quando un legame non ha nome, le cose si fanno maledettamente difficili. Soprattutto se si tratta di Naruto e Sasuke.


        

Era notte fonda. Naruto stette in piedi per vari secondi davanti alla porta sigillata dell’appartamento di Sasuke, prima di sporgersi dal balconcino e notare la finestra socchiusa della sua camera. Probabilmente era stata una cattiva idea presentarsi lì a quell’ora, ma non era stato capace di addormentarsi, né di aspettare l’alba. Per cui, era venuto fin lì. Non poteva permettersi di buttare al vento la risoluzione che Sakura e Kakashi gli avevano trasmesso con così tanta sofferenza, per cui contò fino a dieci e poi si avventurò sul cornicione, da cui saltò dentro la stanza senza far rumore. Gli occhi, già abituati alle tenebre, scorsero subito il letto del ragazzo e la sua figura immobile avvolta nelle coperte.

“Sasuke”, sussurrò.

Non si era aspettato sul serio di prenderlo di sorpresa. Per cui, quando Sasuke semplicemente si tirò su a sedere senza guardarlo negli occhi, Naruto aspettò semplicemente che dicesse qualcosa.

“Cosa ci fai qui?”

“Sono qui per una risposta.”

Naruto esitò un attimo. Sasuke ancora non lo stava guardando. Sospirando, si fece coraggio.

“Sasuke, per te cosa sono, io?”

Naruto lo vide irrigidirsi, la mandibola contrarsi dalla rabbia.

“—Non capisco ancora, ma è qui che giace il motivo, vero? Il motivo per cui volevi farlo con me. L’amore non c’entra niente”

Sasuke continuava nel suo ostinato mutismo, ma il suo sguardo, anche se era rimasto inchiodato ai piedi del letto, aveva perso la furia di prima. Era triste. Naruto si sentì triste.

“Sasuke, tu sei tutto il mio mondo”

Naruto stava sorridendo quando Sasuke alzò lo sguardo per incontrare quello dell’altro. Lo shock gli aveva spalancato appena gli occhi e socchiuso le labbra. Ma anche quell’emozione morì in fretta. Sasuke abbassò di nuovo la testa mentre la voce gli usciva dalla gola come un suono smorzato.

“Non dire—” Non dire cose del genere. Non fare a pezzi il mio mondo.

Non riuscì a dire altro. Troppo dolore, troppo sangue era stato versato per cancellare tutto in un attimo. Questo non avrebbe mai potuto perdonarselo. Questo era molto peggio della morte.

E la paura. Anche nel dolore per il rifiuto, Naruto poteva distinguerla perfettamente anche ora.

“Non ti permetterò di uscire di qui e non tornare mai più.”

“Te ne stai andando”

Ma paura di cosa? Naruto gli aveva dato tutto.

“Sasuke, ricorda che io non andrò da nessuna parte. Mai. Io sono tuo”

“Sei tutto il mio mondo”

Non era ancora abbastanza?

“Non dire—”

“Dimmelo”

Qualcosa nascosto in profondità dentro il suo tono attirò l’attenzione di Sasuke. L’espressione di Naruto era neutra, illeggibile. Sasuke non poté fare a meno di fissarlo in attesa.

“Dimmi perché hai forzato in quel modo il nostro legame.”

Se non mi ami—

Lo sguardo di Sasuke si perse ancora una volta nel vuoto. Naruto era cosciente del fatto che l’amico stava combattendo contro qualcosa di infinitamente più grande di lui, e che non gli stava mostrando di sua volontà la sua debolezza. Ma voleva delle risposte. Le voleva disperatamente.

“Sasuke” disse avvicinandosi istintivamente “Non lo capirò da solo. Non sono la persona giusta, per capire da solo. Se non me ne parli—”

Naruto non finì la frase, ma l’altro ragazzo seppe istintivamente come finiva.

Se non me ne parli, finirà. Non rimarrà più niente.

Quindi imprecò sotto voce, nel tentativo di dissimulare le emozioni contrastanti che lo laceravano. Voleva parlare. Doveva tacere. Voleva risolvere. Doveva finirla. Le dita gli si serrarono sulle lenzuola, mentre affrontava l’ultima oncia di orgoglio che gli era rimasta quando aveva deciso di lasciare che l’amico gli entrasse in camera.

“—perché noi siamo tutto e niente!”

E prima che lo smarrimento di Naruto potesse tradursi in parole, Sasuke riprese la parola.

“Non sei mai stato mio fratello. Non sei più un rivale. Non ci sono più i presupposti per essere amici. Ma nonostante tutto, continuavi a tornare. Mi venivi a trovare tutti i giorni, con o senza Sakura. A volte eri qui anche quando dovevi lavorare, anche quando avresti dovuto passare quel tempo a trovarti una ragazza. Nonostante parlassi solo con te, non hai mai detto a nessuno che avevo ripreso a farlo. E quando mi sono reso conto che oltre questo io non esistevo, che oltre te io non possedevo null’altro, io…”

Con il cuore in gola, Naruto ascoltava. E quando la pausa si fece troppo lunga, si arrischiò a spezzare l’incantesimo, esortandolo con delicatezza.

“Io cosa, Sasuke?”

“—io… ho avuto paura. Perché se te ne fossi andato via da me, io avrei perso ancora me stesso”

Aveva pronunciato quella parola con voce incrinata, velocemente. E quasi per compensare il senso di colpa per aver ammesso qualcosa di così disonorevole, alzò improvvisamente il tono di voce, che si fece violento, sferzante. Naruto, che per un attimo aveva smesso di respirare, si sentì trascinato di nuovo nel vortice.

“Ma se al nostro legame toglievi l’amicizia, la rivalità, cosa rimaneva? Come si possono accampare diritti su qualcosa che non ha definizione? Per questo ho aspettato che tu abbassassi la guardia per farti mio. E ho lasciato la porta aperta anche se sapevo che Sakura stava arrivando. Se fossi riuscito a diventare tutto per te, non sarebbe più stato niente. Il nostro rapporto non è nato per il sesso, né tantomeno come amore. Ma se... Se le cose fossero cambiate, forse avrebbe iniziato ad esserci un senso”

“Un senso?” sussurrò cauto l’altro.

“Al fatto che ti odiassi per i sentimenti che mi costringevi a provare”

 

 

Il mondo di Naruto tremò dalle fondamenta.

 

 

“Io ti odiavo.”

“Il mio corpo si è mosso da solo.”

E lo baciò. Sporgendosi sul letto e tirandolo a sé per un braccio, lo baciò lasciando da parte ogni delicatezza, esplorando con le mani quel corpo che pur avendo già stretto tra le braccia, non si era mai fatto veramente sfiorare. Questo deficiente. Sempre a costruirsi in testa realtà che non corrispondono a verità, senza neanche preoccuparsi di avvisarmi!

Sasuke, da parte sua, rispose al bacio senza riserve, sentendo, per la prima volta. E odiò un pochino quella parte di se stesso che aveva voluto sentire così disperatamente. Che era stata incapace di rimanere fedele al sangue degli Uchiha, di morire come uno di loro. Che era tornata a Konoha, che aveva protetto Naruto, che in fondo era stata incapace di accettare il piano di Madara. Lui non aveva bisogno di questi sentimenti.

“Non avevo bisogno di questi sentimenti.”

Sasuke lo guardò scioccato. Perché era stato Naruto a parlare.

“Non ne avevo bisogno. Avevo Sakura. Avevo una vita. Un futuro pronto. Invece— Ti ho inseguito. Ti ho cercato. Ho desiderato essere la tua unica luce nelle tenebre. Che tu guardassi solo me, che vedessi solo me. A costo di morire.”

A costo di rinunciare a tutto.

Sasuke non disse nulla. Poi distolse dolorosamente lo sguardo, mormorando qualcosa che rimase sospeso solo per un attimo nel silenzio della notte. E che Naruto intuì.

Tu sei tutto per me—

Naruto sorrise.

Ora, tutto sarebbe tornato ad avere un senso.

--

Naruto rimase sulla collina a guardare il tramonto. La squadra con cui era andato in missione, doveva ormai essere giunta nei pressi di Konoha. Quindi, senza perdere altro tempo e dando le spalle al Sole, si diresse verso la Valle della Fine, che da lì distava solo qualche chilometro e scese fino alle pendici della cascata.

Questo era il luogo della promessa.

Erano passati svariati mesi da quella notte e anche se all’inizio era stato difficile, tutto finalmente stava iniziando ad andare come doveva. Sasuke aveva iniziato ad uscire, a parlare anche con gli altri. Sakura ancora lo evitava, ma aveva iniziato a venire a trovare Sasuke di tanto in tanto, quando sapeva che lui era impegnato in qualche missione. Naruto, incapace di comprendere il principio, aveva provato a chiedergli qualcosa, ma lui si era limitato ad alzare le spalle e replicare che era un idiota. E di stare tranquillo, perché ora era tutto a posto.

Chiuse gli occhi, lasciando che i ricordi fluissero. Rivide una versione minuta di se stesso combattere disperatamente per riconquistare tutto ciò che gli stava venendo tolto, lacerato tra i suoi desideri di riconoscimento nel Villaggio e l’altro, il suo amico, il suo rivale, il suo caro fratello, che se ne stava andando senza di lui, che lo stava abbandonando. Alla fine, non sapendo per cosa combattere, ne era uscito distrutto. Il suo cuore era stato ridotto in pezzi e non era più stato capace di capire Sasuke.

“L’unica cosa che ti posso dire, è che quella volta sei sopravvissuto per un mio capriccio”

Naruto sorrise alla memoria, mentre a pieni polmoni prendeva a urlare.

“TI STA BENE BASTARDO! Se quella volta non mi hai ucciso, è perché NON CI SEI RIUSCITO!”

Soddisfatto, si rivolse di nuovo verso il Sole, stavolta vedendo una figura stagliarsi sulla cima di una delle statue.

“Come volevasi dimostrare, sei solo un idiota.”

“Ehi, mi sembrava di averti detto di andare avanti!”

“No, perché sapevo che avresti finito col fare una cosa stupida come questa”

“E di chi credi sia la colpa?”

Sasuke scese giù con un balzo, atterrando accanto a Naruto e prendendo a guardarlo di sottecchi.

“Non hai capito niente, usuratonkachi”

Poi avvicinandosi, unì le loro due fronti.

“Questo. Non ti ho ucciso per questo

“—E cosa diavolo significa?”

Sasuke fu tentato di colpirlo e lasciarlo lì. Ma poi ripensò alle lamentele che avrebbe ricevuto da Tsunade e da tutti i suoi stupidi amici, e si limitò a contare fino a dieci prima di rispondergli.

“Abbiamo già connesso le fronti una volta. In questo luogo, cinque anni fa”

“Ma è qu—Oh” realizzò sorpreso “Perché non me lo hai mai detto?”

“Mi faceva comodo. Pensare che non ti avessi ucciso per una mia scelta”

“Quindi è questo che intendevi con sapevo che avresti finito col fare una cosa stupida come questa?”

“Hn”

Naruto gli sorrise dolcemente. Poi, chiudendo gli occhi, mantenne il contatto tra le loro fronti. Una connessione—non una lacerazione. Esattamente quello che stava cercando.

“Sasuke, sono contento di averti incontrato. Grazie di esistere.”

“Cosa sono queste smancerie? Siamo in missione, usuratonk—”

Il leggero bacio che Naruto gli diede soffocò l’insulto che era salito alle labbra dell’altro. E la delicatezza con cui Naruto lo aveva toccato, qualcosa che emanava da lui, lo disarmò completamente.

“Grazie per essere tornato da me” Grazie per esserti innamorato di me.

Sasuke non riuscì a dire nulla.

“Torniamo”

Probabilmente era questo che lo aveva spinto a tornare. Il sentimento che lo aveva spinto a proteggerlo da Madara. E l’inquietudine che aveva sentito, la paura di perdere tutto che si era impadronita di lui, la lacerazione, svanì. Non era necessario scegliere tra Naruto e la vendetta, tra la sua morte e quella del suo clan. Itachi aveva riposto tutto nelle sue mani, la vita e la ragione per cui vivere. Sasuke non era più un Uchiha, non lo era più nell’istante in cui era cresciuto seguendo i principi dei Senjuu, non lo era più da quando aveva protetto Naruto da Madara. Non lo era più perché suo fratello aveva dato la vita per cambiare il suo destino.

Quindi ora poteva essere felice, forse. Non c’era più nessun rancore da appagare, perché il suo cuore aveva capito: non si era mai trattato di una scelta; in qualunque modo fosse finita, Naruto si sarebbe preoccupato di rimanere sempre accanto a lui.

“Hn” e strinse la mano di Naruto nella sua.

 

 

Non avrebbero più conosciuto la solitudine. Non si sarebbero lasciati mai.

 

 

 

 

 

 

FINE.

 

 

 

 

1Falling: caduta, crollo; Falling (in love): innamorarsi.

 

           








Comments

( 26 Fallen Leaves — Leave a leaf )
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 03:59 am (UTC)
mi piace molto il gioco di parole su Falling :P
stupenda.. mi ha commosso.. la metto tra le mie preferite su EFP :)
eris4
Feb. 14th, 2011 07:32 am (UTC)
Adoro la sfumatura di vaghezza e di indeterminazione propria della lingua inglese. Se quindi ti è piaciuto il mio piccolo gioco di parole, sono doppiamente contenta, ahah :D

Grazie per il fave! <3
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 07:42 am (UTC)
è una cosa che fa impazzire anche a me. L'inglese ha delle sfumature che non possono essere tradotte totalmente in italiano. E' una lingua che lascia molto alla fantasia ^__^
nelle ff ci gioco pure con le parole inglesi.
il problema è che quando trovi qualcuno che non conosce l'inglese... sono dolori XD
eris4
Feb. 14th, 2011 08:02 am (UTC)
Vero. Riescono a dire tanto con poche parole e questo per chi scrive è fondamentale.
Wow, giochi con l'inglese? Fantastico *___* Devo proprio leggere qualcosa di tuo, ahah! Di solito sono molto cauta nell'uso dell'inglese proprio perchè anche se sono sempre di più le persone che lo conoscono, ho sempre timore che possa dare fastidio. Della serie "se scrivi in italiano scegli un unico linguaggio". Ma la tentazione è sempre più forte di me e finisco sempre per infilarci qualcosa xD
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 08:31 am (UTC)
su EFP ho pubblicato 8 lunghi (purtroppo) capitoli di una ff su Saiyuki :)

e si intitola To Hold Nothing...
che è moooolto più forte come significato in inglese. in italiano la traduzione "non avere legami", non ti fa spiazzare come in inglese :)
se vorrai leggerla, mi farà piacere ^^
eris4
Feb. 14th, 2011 08:43 am (UTC)
Saiyuki? Adoro quel manga :) Sono una fan hardcore di Hakkai (e delle GojyoHakkai per estensione XD)
Intendi dire che quel "non avere legami" del primo volume, in inglese è stato reso con "to hold nothing"? Oh mamma. Sapevo che le traduzioni della Dynit facevano schifo, ma questo... :/

Le darò un'occhiata^^
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 08:46 am (UTC)
si guarda.. nn l'avevo notato dall'avatar che sei fan di Hakkai XD
ad Hakkai ho combinato un bello scherzo :D anzi, io ed Hakkai l'abbiamo combinato a Gojyo, nel sequel della mia fic XD
i primi 8 cap sono di una storia autoconclusiva.
però nella mia mente malata, anche se nessuno mai la leggerà, sto scrivendo il continuo XD

si, la vera frase che dice Sanzo è "To Hold Nothing" che non serve che te la traduco. perchè una traduzione letterale la ridurrebbe ai minimi termini :S

modestamente ho scaricato e letto l'anime&manga in inglese.
e personalmente, è moooooolto meglio di quello italiano XD
eris4
Feb. 14th, 2011 08:57 am (UTC)
ad Hakkai ho combinato un bello scherzo :D anzi, io ed Hakkai l'abbiamo combinato a Gojyo
Devo preoccuparmi? T____T Va be', leggerò e ti lascerò un commentino^^ Ho visto che è una HomuraSanzo XD

Sarebbe interessante sapere come suona in giapponese quella frase. Ma non avrei idea di dove andare a chiedere, ahah.
Eh, a quanto ho sentito, non ci vuole poi così tanto a fare un lavoro migliore di quello che hanno fatto in Italia. C'è addirittura chi dice che nell'edizione italiana hanno saltato delle pagine :/
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 09:05 am (UTC)
beh... tralasciamo che volevano censurare il fatto che Kanan è non solo la ragazza di Hakkai, ma anche sua Sorella :S fortuna l'hanno lasciato nel manga.
ma nell'anime no!!! XD
invece nell'anime inglese si :P
quando l'ho scoperto... m'è venuto un infarto XD
eris4
Feb. 14th, 2011 09:18 am (UTC)
Davvero? Quando ho visto l'anime ero troppo piccola, quindi non ricordo :/ Però ora che ci penso, mi era sembrato che fosse nuova il fatto che lei fosse sua sorella XD
Sinceramente è strano che l'abbiano censurato su mtv. Questa cosa mi rende triste ;___;
(btw, le pagine che hanno saltato nell'edizione italiana erano random, senza un motivo specifico dietro. E comunque odio quando censurano i manga. Già che paghiamo per comprarli, poi dobbiamo ritrovarci anche a leggere una storia che non è quella pensata originariamente? Non abbiamo mica bisogno delle balie)
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 09:45 am (UTC)
infatti, sto seriamente pensando di farmi la carta ricaricabile, attivarmi conto paypal e comprarmi i fumetti su internet in INGLESE -.-
cosa che farò con Junjou Romantica e Haru Wo Daite Ita...
perchè io inizio pesantemente ad odiare le traduzioni in italiano!!! e poi perchè se no, non avrò mai tra le mie mani i miei manga yaoi preferiti *__*

mio pà mi prende sempre lui le cose su internet... solo che sarebbe problematico chiedergli dei fumetti yaoi... come le giustifico le scene hot???

- ERRORI DI STAMPA???!- XD
eris4
Feb. 14th, 2011 10:07 am (UTC)
Eh già, che non sarebbe una cattiva idea XD Anche se ho sentito che ad esempio il fandom americano di Naruto si lamenta da matti perchè lì hanno censurato certe scene e si sono ostinati a tradurre il "dattebayo" di Naruto ogni santa volta e con "Believe it!" XDD Poveri, a ognuno il suo :/
Però gli yaoi non dovrebbero avere di questi problemi.

se no, non avrò mai tra le mie mani i miei manga yaoi preferiti
Be' dai, ci stanno arrivando XD Le traduzioni lasciano ancora molto a desiderare, ma ad esempio con "Il gioco del gatto e del topo" hanno fatto uno splendido lavoro <3 Dipende dal titolo e quando decidono di impegnarsi, secondo me D:

Ehm... No sai pa', come sono questi americani, no? Sempre a inserire scene dove non c'erano originariamente. Che egocentrici :V
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 10:11 am (UTC)
bwuahahhahahaha XD
io vorrei tanto avere tra le mani Haru Wo daite ita e Junjou ROmantica *__*
e la versione inglese mi basta *__*
è anche una scusa per mantenermi fresco l'inglese ^^
per il giapponese, nn ho tempo. studio e faccio già troppe cose XD
magari qndo sarò pensionata lo studierò!!! XD

Naruto l'ho scaricato in giappo senza censure, sottotitolato :D qndi è una favola XD peccato ke devo ancora vederlo UAHAHAHAH XD
eris4
Feb. 14th, 2011 11:24 am (UTC)
Scusa ma mi è esploso il portatile. Ogni tanto prende e si spegne, anche se non sto tecnicamente facendo nulla di complicato^^" Si surriscalda troppo facilmente =__=

A ognuno i suoi :D A me piacerebbe avere qualcosa della Mieko Koide e della Hyouta; per il resto, hanno acquistato i diritti per "BrotherxBrother", quindi io mi ritengo soddisfatta a vita *___* Ma effettivamente c'è ancora un intero universo ancora vergine :/ Non capisco cosa aspettino a gettarsi in questo campo.

Eh già, non penso che studierei mai il giappo. Troppi kanji da memorizzare :( Penso che diventerei pazza a giostrarmi tra tutti gli alfabeti che hanno^^"

Oh mamma, sono più di 200 episodi, no? Ti aspetta una di quelle maratone infinite :3
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 11:50 am (UTC)
eheheh, lessi i fumetti tempi fa fino alla morte del mio amore (Itachi).. e fui troppo sconvolta per andare avanti ç__ç

che portatile hai?
il mio è acceso da ieri alle 19 XD visto che ci sto studiando da mezzanotte fino ad ora XD
guarda... dopo che studi per Ingegneria, memorizzare qualche kanji è una cazzata al confronto... è che mi manca il tempo XD

PS se hai skype o msn, ce lo scambiamo? così parliamo direttamente ^^
poichè odio aprire il browser quando studio o photoshoppo.. mi impalla tutto -.-
eris4
Feb. 14th, 2011 02:21 pm (UTC)
Eh già, Itachi, povero ;____;
Ho un acer con sette installato sopra :3 Da quando ho installato la ventola va un po' meglio, ma di tanto in tanto mi gioca brutti scherzi :(
D'accordo, ho msn (il contatto lo trovi nel profilo), ma diciamo che sono un invisibile perenne^^" Però se vuoi parlarmi scrivimi pure; al limite se non ci sono, ti scrivo quando mi collego.

(Adesso vado in biblio a studiare, so... A stasera, ahah)
seiten_shiwa
Feb. 14th, 2011 02:59 pm (UTC)
buono studio ^^
io ho già dato stanotte...!!!
alle 19 vado a letto. devo riprendere l'orario.
anche xkè sono in piedi da ieri alle 18 XD sto crepando di sonno!!! ç__ç
eris4
Feb. 15th, 2011 12:35 am (UTC)
Cavoli, che strano studiare di notte, ahah! Mi è capitato di studiare fino alle 3 e riprendere alle 5 del mattino (i tempi folli delle superiori, lascia stare), ma mai di dormire la sera e lasciarmi la notte per studiare :3

Allora buonanotte e sogni d'oro a te e a me (vado ora, che domani c'è l'uni D:) <3
seiten_shiwa
Feb. 15th, 2011 01:57 am (UTC)
la notte io la amo!!! XD mi rilassa, nessuno me rompe le palle, e studio senza perdere la concentrazione ^^
ora sono 3.00 e mi sono svegliata. domani devo tirare fino alle 21, così poi dormo, e ho l'orario degli esseri umani XD visto che venerdì mi aspetta un esame ^^
ci sentiamo qndo ti svegli XD buona uni :*
eris4
Feb. 15th, 2011 10:40 pm (UTC)
Scusami per i ritardi, ma mi manca ancora un esame e sto vedendo l'inferno per studiarlo tra le lezioni D:

Anche a me la notte piace molto, ma... a te decisamente di più O.O Inoltre la sottoscritta vive in una casina piccina picciò, per cui appena faccio un passo mi sentono tutti =___=

Caspita, hai una giornata di... 18 ore? Alla faccia! In occa al lupo, per l'esameeeee <3
seiten_shiwa
Feb. 16th, 2011 05:42 am (UTC)
ti manca un esame per laurearti???

io a quanto pare ho ripresto l'orario di ogni essere umano normale XD spero di nn riperderlo!!
mi metto a studiare, va ^^
in bocca a lupo pure per te per il tuo di esame :)

PS. mi è venuta un ispirazione su una ficcina su Haru Wo Daite Ita... *__*
eris4
Feb. 16th, 2011 10:21 pm (UTC)
No, mi manca un esame per finire la sessione (esame che mi hanno fatto scalare al 25 febb, tra l'altro =___=). Ma comunque si, mi manca un semestre per la laurea breve :D

Oh mamma, tecnicamente è come se vivessi col fuso orario in... Italia. *turbata*

Avevo visto quel manga in giro tempo fa, ma non l'ho mai letto. Non so, i disegni mi avevano un po' stranita. Com'è?



seiten_shiwa
Feb. 17th, 2011 08:05 am (UTC)
Haru wo daite ita è il manga yaoi più bello che abbia mai letto!! e non scherzo. cioè, mi piace anche junjou romantica, soprattutto la coppia Junjou Egoist, ma Haru wo daite ita, lo stra-amo!! è vero, i disegni non sono granché, e l'avevo sottovalutato pure io per questo motivo. ma mi piace un sacco la trama: è definitivamente il migliore che io abbia mai letto!! perchè i personaggi crescono insieme alla loro storia, ed è molto realistico. merita davvero tanto!!
eris4
Feb. 17th, 2011 05:51 pm (UTC)
Mmmmh...Sto cercando le scan da mezz'ora, ma non trovo niente se non i primi due volumi in italiano :/ Capisco che sia stato pubblicato in America e quindi le scan siano difficilmente reperibili, ma di solito si trova lo stesso DD:

Tu l'hai preso da qualche parte in particolare? E hai letto tutti e 12 i volumi?
seiten_shiwa
Feb. 16th, 2011 01:36 pm (UTC)
Ps
se hai faccia libro ti posso aggiungere? ^^
eris4
Feb. 16th, 2011 10:29 pm (UTC)
Ti ho mandato un pm :)
( 26 Fallen Leaves — Leave a leaf )